Un legame solido e duraturo. La parola a partner e sponsor del circuito 2020.

Un legame solido e duraturo. La parola a partner e sponsor del circuito 2020.

Abbiamo chiesto ad alcune delle aziende che hanno deciso di credere nella Porsche Green Club e nella nostra Associazione perchè lo hanno fatto, ed ecco le risposte:

 

Massimiliano Cariola, Direttore Marketing di Porsche Italia: "Passione, condivisione e senso di appartenenza accomunano ormai da 28 anni Porsche e il golf. Grazie all'Associazione Porsche Green Club, gli appassionati del nostro Marchio hanno la possibilità di riunirsi e condividere due passioni comuni: lo sport e le nostre auto"

Alessandro Privitera, Sales & Marketing Director di Porsche Financial Service "Ogni tappa sarà un vero e proprio evento che regalerà sport, passione e amicizia. Appoggiare le attività del brand Porsche è sempre un grande onore per tutti”.

Giuseppe Zappalà Amministratore Delegato di Q8 Hi Perform, main partner del circuito “Ci lega un comune fil rouge: l'eccellenza delle nostre aziende, il desiderio di intraprendere nuove sfide e di raggiungere importanti traguardi." 

Paolo Damiani Founder e Partner di Déco "La scelta di sponsorizzare l'evento deriva da una profonda affinità tra i capisaldi del nostro brand e i valori della Porsche Green Cup. Innovazione, aria aperta, passione e competizione positiva."

Riccardo Felicetti, CEO di Pastificio Felicetti. "Il golf è uno sport che unisce la ricerca della perfezione del gesto atletico, con il rispetto delle regole e dell’ambiente. Pastificio Felicetti crede in questi valori e in questo circuito dove si uniscono tecnica, ambiente, passione e gratificazione”.

L’associazione Porsche Green Club non può dunque che ringraziare queste aziende, senza il cui contributo fondamentale il circuito non sarebbe reso possibile. Nel loro rispetto e per garantire sempre un livello eccellente nello svolgimento delle gare, l’attenzione, l'impegno e la passione che l’Associazione e i suoi soci metteranno nel scendere in campo sarà sempre massimo.