13 febbraio: l’evento di presentazione della Porsche Green Cup accende il motore della nuova edizione 2020.

13 febbraio: l’evento di presentazione della Porsche Green Cup accende il motore della nuova edizione 2020.

Rombo di motori. Al via la nuova edizione della Porsche Green Cup 2020 che ha visto la sua serata di presentazione Giovedì 13 febbraio a Milano. Tappa dopo tappa, come spiegato per la prima volta durante l’evento alla presenza di giornalisti, soci e sponsor che hanno risposto con grande entusiasmo all’invito, i partecipanti attraverseranno la penisola, per superare anche i confini nazionali. Due classifiche separate durante il circuito: una dedicata ai membri del Porsche Green Club e l’altra ai golfisti iscritti tramite i circoli partecipanti. 
Finale prevista il 28 settembre al Golf Club Varese dove alla gara accederanno i vincitori di ogni categoria delle due distinte classifiche. Ma, un’ulteriore sfida attende quest’anno i soli soci del Porsche Green Club che si incontreranno per la prima volta oltre confine, dall’8 al 10 ottobre, sul percorso transalpino di Chateau de Taulane
Grande trasporto si respira nell’Associazione pronta più che mai a questa nuova edizione 2020. L’essere legati a un marchio come Porsche e l’avere il supporto di tante importanti realtà impone di pretendere sempre e solo il meglio ecco perché, in ambito associativo, sono stati rivistii regolamenti di accesso in modo da privilegiare i golfisti che oltre a condividere la passione per il brand Porsche possano anche rappresentare l’Associazione stessa e gli ideali di integrità̀ e correttezza sul campo da golf.